Si è verificato un errore nel gadget
Nell'oceano di Internet sono centinaia i siti che si occupano dell'affaire Moro, come è stato definito da Sciascia. Il mio blog si presenta come un progetto diverso e più ambizioso: contribuire a ricordare la figura di Aldo Moro in tutti i suoi aspetti, così come avrebbe desiderato fare il mio amico Franco Tritto (a cui il sito è certamente dedicato). Moro è stato un grande statista nella vita politica di questo paese, un grande professore universitario amatissimo dai suoi studenti, un grande uomo nella vita quotidiana e familiare. Di tutti questi aspetti cercheremo di dare conto. Senza naturalmente dimenticare la sua tragica fine che ha rappresentato uno spartiacque nella nostra storia segnando un'epoca e facendo "le fondamenta della vita tremare sotto i nostri piedi".
Ecco perchè quel trauma ci perseguita e ci perseguiterà per tutti i nostri giorni.

giovedì 1 maggio 2008

Itinerari di cultura giuridica e politica

Da qualche giorno è in libreria il volume Itinerari di cultura giuridica e politica. Omaggio a Francesco Tritto, a cura di M. Sirimarco, Aracne, Roma. Dalla quarta di copertina: Questa raccolta di scritti rappresenta una nuova tappa di un itinerario di ricerca, iniziato con la pubblicazione di un altro lavoro collettaneo, Cattolici, diritto e politica (Aracne, 2004),che si propone di studiare il contributo dato dalla “cultura cattolica” alla riflessione giuridica, politica ed economica del nostro paese in un momento storico in cui si è più portati sbrigativamente a dimenticare o a marginalizzare questo apporto ritenuto invece essenziale nella prospettiva della costruzione della epubblica, dello sviluppo del pensiero europeista, della configurazione di un ordinamento giuridico interno e internazionale fondato sulla dignità della persona e sulla pace, della individuazione dei segni della crisi delle nostre istituzioni e del mondo contemporaneo in generale. Mario Sirimarco è ricercatore in Filosofia del diritto presso l’Università di Teramo dove insegna Sociologia del diritto. È docente di Informatica giuridica presso l’Università di Roma “La Sapienza”. Tra le sue pubblicazioni: Il diritto all’ambiente (Giappichelli, Torino 1999); Vezio Crisafulli. Ai confini tra diritto e politica, (ESI, Napoli 2003); L’armonia perduta (Aracne,Roma 2005).

INDICE DEL VOLUME:

- M. SIRIMARCO, Il diritto penale dal volto umano. Ricordando Francesco Tritto allievo di Aldo Moro;
- P. ACANFORA, Il mito dello Stato nuovo in Giuseppe Dossetti;
- G. CASALE, Felice Battaglia. Il valore nella possibilità;
- G. FRANCHI, Cultura storia e società nel pensiero di Dempf;
- A. FRUCI, Luigi Sturzo e il problema della guerra;
- M.C. IVALDI, Schuman e la costruzione dell’Europa;
- S. MISIANI, Prometeo e Orfeo. Comunicazione d’impresa e legittimazione del benessere nell’Italia dell’ENI di Enrico Mattei;
- A. ROMANO, Sulla giustizia tributaria in Ezio Vanoni;
- T. SERRA, La lezione di Costantino Mortati di fronte alla trasformazione e alla crisi della democrazia;
- M. TRINGALI, Felice Balbo e Augusto Del Noce;
- C. VECCHIET, Contributo ad un’attualizzazione del pensiero di Rosmini.

Nessun commento: